menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito davanti casa di amici dall'auto che non riusciva a frenare: muore un mese dopo

Non ce l'ha fatta Luigi Belfatto, veterinario di 62 anni di Casoli, investito in un cortile un mese fa. E' morto sabato scorso

E' morto dopo un mese di agonia Luigi Belfatto, veterinario casolano di 62 anni in sevizio alla Asl. L'uomo alla fine agosto era stato investito nel cortile di un'abitazione a Casoli da una vettura condotta da una sessantenne del posto. La donna dopo aver imboccato in discesa via San Salvatore, non era riuscita a fermare la corsa, forse a causa di un problema ai freni e si era infilata nell'ingresso di una proprietà privata. Qui c'era Belfatto che stava andando via da casa di amici. E' stato travolto.

Soccorso dal 118, il dottore era stato ricoverato in prognosi riservata al SS. Annunziata di Chieti. Non si è più ripreso. Sabato scorso il decesso. Adesso probabilmente verrà disposta l'autopsia.

Sull'incidente di Casoli indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento