rotate-mobile
Incidenti stradali San Vito Chietino

Bimba in gravi condizioni dopo essere stata investita a San Vito, denunciato l'automobilista: era positivo all'alcol test

Una bambina di 7 anni è in prognosi riservata all'ospedale di Pescara, il padre è ricoverato a Chieti dopo essere stati investiti sulla via Nazionale sabato sera

È stato denunciato a piede libero l'automobilista che ieri sera a San Vito Marina ha investito un padre e la figlia di 7 anni lungo la via Nazionale: l'uomo, fanno sapere i carabinieri della compagnnia di Ortona intervenuti sul posto, è risultato positivo all'alcol test, con un tasso alcolemico tre volte superiore ai limiti consentiti.

Sono gravi le condizioni della bambina, ricoverata all'ospedale di Pescara: è in prognosi riservata.

Il padre invece è ricoverato all'ospedale di Chieti, le sue condizioni non sono state definite gravi.

L'automobilista, un uomo di 52 anni di Ortona, è stato denunciato a piede libero alla procura di Lanciano per lesioni stradali gravissime e guida in stato di ebbrezza. L'auto, una Opel Corsa, è stata posta sotto sequestro.investimento san vito cc-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba in gravi condizioni dopo essere stata investita a San Vito, denunciato l'automobilista: era positivo all'alcol test

ChietiToday è in caricamento