Domenica, 24 Ottobre 2021
Incidenti stradali

All'uscita dalla discoteca investe due persone e fugge: arrestato 24enne di San Giovanni Teatino

E' accaduto tra sabato notte e domenica mattina, all'uscita dalla discoteca "Glass" di Montesilvano. Il conducente ha travolto due uomini in attesa del taxi ed è fuggito. E' stato arrestato per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza

Erano usciti tutti e tre dalla discoteca sabato notte, dopo aver trascorso la serata al "Glass" di Montesilvano. Solamente che i due uomini, uno di 24 anni, l'altro di 42, avevano deciso di chiamare un taxi per tornare a casa, l'altro, un 24enne di San Giovanni Teatino, si è messo al volante della sua Suzuki Alto ubriaco.

Così, intorno alle 4,30, mentre si allontanava dalla discoteca, in via Nazionale Adriatica Nord, questo pirata della strada ha investito i due malcapitati che attraversavano la strada ed è fuggito via senza fermarsi.

Per rintracciarlo è stata determinante la collaborazione dei buttafuori del locale, che avevano assistito all'investimento. Gli uomini della Volante di Pescara hanno rintracciato il 24enne sull'asse attrezzato a sud di Pescara. Intercettato e bloccato dopo un lungo inseguimento, è stato arrestato con le accuse di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

All'etilometro il suo tasso alcolico è risultato pari a  1,5; la sua automobile è stata sequestrata.

I due investiti hanno riportato varie fratture: al 24enne è stata riscontrata la frattura della mascella ed altre ferite, con una prognosi di 45 giorni; il 42enne ha invece riportato la frattura di tibia e perone, con una prognosi di 30 giorni. Entrambi sono stati ricoverati al reparto di ortopedia dell'ospedale "Santo Spirito" di Pescara.

Nei confronti del giovane di San Giovanni Teatino oggi (21 novembre) ci sarà il processo per direttissima.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'uscita dalla discoteca investe due persone e fugge: arrestato 24enne di San Giovanni Teatino

ChietiToday è in caricamento