Incidenti stradali

Incidente mortale a Canosa Sannita, le analisi: il conducente era ubriaco

Ora è indagato per omicidio stradale, ma è ancora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Chieti. Intanto Tollo piange la scomparsa di Lorenzo e Sebastian

Si era messo al volante con un tasso alcolemico di quattro volte superiore e dopo aver assunto cocaina e hashish. E’ quanto hanno rivelato le analisi effettuate all’ospedale di Chieti dove Mirco Cavuto, l’unico sopravvissuto all’incidente di domenica sera a Canosa Sannita, è ricoverato in gravissime condizioni.

Il 31enne era al volante della sua Alfa Romeo Mito e con l’amico Lorenzo Polidori, 26 anni, stava tornando da una cena. Improvvisamente l’auto ha invaso la corsia opposta andando ad impattare contro lo scooter di Sebastian Bogdan Braga, 19 anni, finendo la corsa contro un palo. Lorenzo è morto sul colpo, Sebastian dopo una notte di agonia all’ospedale.

Le vittime vivevano tutte a Tollo, paese da ieri in lutto.

“Non avrei mai voluto commentare un tale fatto luttuoso e triste – le parole del sindaco Angelo Radica - Intervengo solo ora perché non trovavo le parole da primo cittadino per commentare la tragedia che ha colpito tre famiglie tollesi. Un intero paese, unito come mai, piange due bravi ragazzi, ottimi lavoratori, buoni e generosi, come Lorenzo e Sebastian e fa il tifo per Mirko altro bravo ragazzo, buono e generoso, ottimo lavoratore che è aggrappato alla vita. Una tragedia immane che ha intristito tutti noi, ha colpito i nostri cuori e offuscato le nostre menti.

A nome di tutta la comunità tollese, di tutto il Consiglio Comunale, della Giunta e dei dipendenti esprimo la vicinanza e un affettuoso abbraccio a tutti i familiari e parenti dei tre ragazzi. Dico loro di trovare la forza di superare questi tristissimi momenti nell’affetto dei propri cari, degli amici e di tutta la nostra collettività. Colgo l’occasione per comunicare che il giorno del funerale dichiareremo solenne lutto cittadino”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Canosa Sannita, le analisi: il conducente era ubriaco

ChietiToday è in caricamento