Incidente sull'autostrada A14: sei feriti, uno è grave AGGIORNAMENTI

Sei chilometri di coda verso nord a causa di tre tamponamenti che questa mattina hanno coinvolto sette auto e due camion

Caos e code chilometriche lungo l’autostrada A14 per via di un incidente stradale verificatosi questa mattina, martedì 3 dicembre, tra i caselli di Pescara Sud/Francavilla e Pescara Ovest/Chieti.

Tre tamponamenti a poca distanza l’uno dall’altro hanno coinvolto sette auto e due camion. Sei le persone rimaste ferite: il più grave è C.R., un 62enne di Manfredonia (Foggia) che è stato trasportato al pronto soccorso di Pescara dal 118 e ricoverato in ospedale in gravi condizioni per un trauma cranico e spinale. Gli altri feriti invece sono stati trasportati all'ospedale di Chieti. 

Sul tratto interessato, tra Ortona e Chieti, si sono formati sei chilometri di coda a causa delle operazioni di ripristino. Al momento il traffico defluisce su una corsia.

Sul posto è presente il personale di Autostrade per l'Italia per segnalare le code ed agevolare il deflusso dei veicoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assieme ai mezzi di soccorso e alla polizia stradale,  sono intervenute due squadre di vigili del fuoco, una dal comando di Chieti e una da Ortona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

Torna su
ChietiToday è in caricamento