Incidente sull'autostrada A14: sei feriti, uno è grave AGGIORNAMENTI

Sei chilometri di coda verso nord a causa di tre tamponamenti che questa mattina hanno coinvolto sette auto e due camion

Caos e code chilometriche lungo l’autostrada A14 per via di un incidente stradale verificatosi questa mattina, martedì 3 dicembre, tra i caselli di Pescara Sud/Francavilla e Pescara Ovest/Chieti.

Tre tamponamenti a poca distanza l’uno dall’altro hanno coinvolto sette auto e due camion. Sei le persone rimaste ferite: il più grave è C.R., un 62enne di Manfredonia (Foggia) che è stato trasportato al pronto soccorso di Pescara dal 118 e ricoverato in ospedale in gravi condizioni per un trauma cranico e spinale. Gli altri feriti invece sono stati trasportati all'ospedale di Chieti. 

Sul tratto interessato, tra Ortona e Chieti, si sono formati sei chilometri di coda a causa delle operazioni di ripristino. Al momento il traffico defluisce su una corsia.

Sul posto è presente il personale di Autostrade per l'Italia per segnalare le code ed agevolare il deflusso dei veicoli.

Assieme ai mezzi di soccorso e alla polizia stradale,  sono intervenute due squadre di vigili del fuoco, una dal comando di Chieti e una da Ortona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • Pugilato, la vittoria di Alessio: "Ho sconfitto la leucemia, non bisogna perdere la speranza"

Torna su
ChietiToday è in caricamento