menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Gita scolastica a bordo del pullman senza cinture e con i sedili rotti: multato l'autista

Il mezzo fermato davanti al casello autostradale di Brecciarola con a bordo i bambini di una scuola elementare diretti ad Ostia, che hanno proseguito il viaggio a bordo di un altro pullman

Tempi di gite scolastiche e di controlli sui pullman messi a disposizione delle scuole da parte delle aziende di trasporto. Questa mattina la Polizia Stradale di Chieti, coordinata dal comandante Fabio Polichetti, ha fermato un mezzo irregolare e sanzionato l’autista.

L’autobus carico di studenti di una scuola primaria era partito da Montesilvano e diretto a Ostia: gli agenti lo hanno fermato verso le 8 davanti al casello di Chieti Brecciarola per un controllo, riscontrando gravi irregolarità che avrebbero potuto mettere seriamente in pericolo la sicurezza e l’incolumità dei bambini e degli insegnanti. Sul pullman, infatti, molti posti non avevano le cinture di sicurezza, alcuni sedili erano rotti e un posto era completamente sganciato dal suo alloggiamento. Le conseguenze, in caso di incidente potevano essere davvero gravi.

Gli agenti hanno allora intimato all’autista di far scendere i ragazzi che non erano muniti di cinture per farli salire sopra un altro autobus sopraggiunto successivamente.

All’autista sono state elevate sanzioni per oltre 300 euro, verranno poi effettuate segnalazioni alla Motorizzazione Civile per la revisione straordinaria del veicolo nonché, per le sanzioni di competenza, all’ente che ha rilasciato l’autorizzazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento