Incidenti stradali

Frontale tra un'auto e un camion sulla Tiburtina Valeria, morto un 74enne

Una persona è morta e un'altra è rimasta ferita, sulla Tiburtina, a seguito di un incidente frontale tra un'auto e un camion. Uno dei due mezzi procedeva contromano

Una persona è morta e un'altra è rimasta ferita, stamane sulla Tiburtina Valeria, a seguito di un incidente frontale tra un'auto e un camion che, secondo le prime informazioni diffuse dall'Anas, sarebbe stato causato da uno dei due mezzi che procedeva contromano.

Nello scontro, avvenuto alle 10.30 all'altezza dell'uscita dell'asse attrezzato per Brecciarola, ha perso la vita un 74enne di Guardiagrele, mentre la moglie, seduta al posto passeggero, è rimasta gravemente ferita ed è ricoverata all’ospedale di Chieti in prognosi riservata.

Si sono recati sul posto i Vigili del Fuoco, le Forze dell'Ordine e squadre dell'Anas.

Provvisoriamente è stata chiusa la rampa di immissione sulla statale per il traffico proveniente dal raccordo autostradale 12 'Chieti-Pescara', a Chieti.

AGGIORNAMENTO ORA 14.30 - Si chiamava Vinicio De Lucia l'uomo deceduto oggi lungo la statale 5 Tiburtina in uno scontro frontale tra la sua auto e un camion. Il 74enne, che lavorava a Guardiagrele come barbiere, procedeva contromano nel tratto di statale in cui l'asse attrezzato confluisce nella Tiburtina, in territorio di Chieti. Parliamo di un tratto a senso unico regolarmente segnalato, anche se ora si sono accese le polemiche sulla sua pericolosità. La vittima, alla guida di una Fiat Punto, è morta sul colpo. La moglie è in Rianimazione al policlinico di Chieti. Illeso il conducente del camion.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale tra un'auto e un camion sulla Tiburtina Valeria, morto un 74enne

ChietiToday è in caricamento