menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Luciani

Francesco Luciani

Francesco Luciani travolto e ucciso da un ubriaco al volante

Sullo scorrimento che conduce al casello A25, alle spalle dello stadio Agelini, il camioncino guidato da M.M. ha un’andatura incerta, poi inizia a zigzagare ed invade l’altra corsia

Travolto ed ucciso da un ubriaco al volante . Emergono maggiori dettagli sul tragico incidente di venerdì notte, nel quale ha perso la vita Francesco Luciani, il cuoco teatino di 50 anni.

Intorno alle 23 l’impatto violentissimo tra un camioncino guidato da M.M., marocchino anch’egli cinquantenne, e la smart con Francesco Luciani a bordo, al suo fianco una ragazza di 26 anni di Tocco da Casauria.

Siamo sullo scorrimento che conduce al casello A25, alle spalle dello stadio Agelini, il camioncino guidato da M.M. ha un’andatura incerta, poi inizia a zigzagare ed invade l’altra corsia, questo secondo la testimonianza di un altro automobilista che si trova sulla strada.

Si scoprirà che M.M. aveva un tasso alcolemico di 2,4 grammi per litro (il limite è di 0.50), quasi 5 volte oltre il consentito, ora rischia 12 anni di carcere, è indagato per omicidio stradale, lesioni personali stradali e guida in stato di ebbrezza. Attualmente è ricoverato in ospedale a Pescara, non in pericolo di vita (è stato operato ieri), è in stato di libertà, ma il sostituto procuratore Giancarlo Ciani potrebbe richiedere a breve l’arresto.

Anche la ragazza di Tocco da Casauria, dopo un intervento chirurgico, non è in pericolo di vita.

I funerali di Francesco Luciani si svolgeranno domani, alle 10,30, nella chiesa di San Francesco Caracciolo al Tricalle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento