Incidenti stradali Francavilla al Mare

Francavilla, auto contro il guard rail: muore una ragazza di 23 anni

Felicia Di Loreto di Francavilla ha perso la vita dopo che la Seat Ibiza sulla quale viaggiava si è schiantata contro il guard rail. Illeso il conducente

Non ci sarebbero nè alcool, né l’alta velocità dietro questa che potrebbe sembrare l’ennesima strage del sabato sera.

Una brutta storia, quella che è costata la vita alla ventitreenne Felicia Di Loreto la notte scorsa.

La Seat Ibiza sulla quale viaggiava la giovane di Francavilla al mare, si è schiantata contro un guard rail lungo la Fondovalle Alento. Uno scontro fatale: la ragazza è morta sul colpo. Alla guida della vettura c’era il fidanzato, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, ma si escludono al momento alcool e velocità, la stessa è sbandata finendo poi contro il guard rail, all’altezza del cavalcavia tra Ripa Teatina e Torrevecchia.

La ragazza si trovava a pochi minuti da casa, erano quasi le 22,30. Tempestivo l’allarme al 118 lanciato dal conducente, rimasto illeso dopo lo schianto e sotto shock. Ma l’impatto è stato talmente grave da dover richiedere l’aiuto dei Vigili del Fuoco per poter estrarre il corpo esile della ragazza, intrappolato nelle lamiere.

Difficile per ora risalire alle dinamiche dell’incidente, i carabinieri della Radiomobile di Chieti stanno lavorando alla ricostruzione dei fatti. Potrebbe essersi trattato di un momento di distrazione o di un ostacolo comparso all’improvviso sulla strada.

La ragazza, che stava terminando gli studi in Ingegneria a L’Aquila, lascia i genitori e una sorella minore, residenti a Francavilla al mare.

Sulla strada Fondovalle ieri sera il traffico è rimasto a lungo bloccato, per consentire soccorsi e rilievi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, auto contro il guard rail: muore una ragazza di 23 anni

ChietiToday è in caricamento