Incidenti stradali

Incidente stradale ad Ancona: muore finanziere della provincia di Chieti

La vittima è Claudio Di Matteo, 42 anni, originario di Paglieta e appuntato scelto della Guardia di Finanza. Era in scooter quando si è schiantato contro un'auto

Claudio Di Matteo

Stava percorrendo l’asse nord-sud ad Ancona quando il suo scooter ha incrociato una Lancia Y e non ha potuto evitare lo schianto dopo una frenata di 7 metri. E’ sbalzato in mezzo al guardrail che divide le due corsie ed è finito a terra perdendo coscienza.

Così è morto Claudio Di Matteo, 42 anni appuntato scelto della Guardia di Finanza in servizio al Comando della Provincia di Ancona. L'uomo era  originario di Paglieta, dove vive la sua famiglia.

L'incidente nel pomeriggio di ieri: il finanziere stava tornando a Osimo, dove abitava. A prestare le prime cure gli operatori della Croce Rossa che hanno dato il via ad un massaggio cardiaco che, purtroppo, non è bastato per far ripartire il cuore del militari.  Sul posto sono arrivati anche i volontari della Croce Gialla di Ancona e i medici dell’eliambulanza.

Sotto choc un’anconetana di 72 anni presente all’interno della Lancia Y coinvolta nell'incidente, ferma in posizione obliqua sulla corsia di sorpasso: nell’auto c'erano anche due bambine chenon hanno riportato gravi conseguenze.

Claudio Di Matteo era nato a Sciaffusa (Svizzera), lascia una moglie e due figli piccoli residenti a Paglieta, provincia di Chieti, dove l'appuntato 42enne è cresciuto, si è sposato ed è diventato militare della Guardia di Finanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale ad Ancona: muore finanziere della provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento