rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Incidenti stradali Ortona

Ortona, evade dai domiciliari e va a sbattere con l'auto: arrestato di nuovo

L'incidente in contrada Foro: i carabinieri lo hanno soccorso e tratto in arresto. Lui è un 46enne di Miglianico: si è beccato anche una denuncia per aver rifiutatol'alcol test

Evade dai domiciliari e va a sbattere con la propria autovettura contro una macchina parcheggiata lungo la strada. Soccorso dai Carabinieri viene arrestato per evasione.

E’ successo domenica notte in Contrada Foro, nel comune di Ortona. Un pregiudicato di 46 anni residente a Miglianico, di fatto in regime di detenzione domiciliare, è stato soccorso da una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ortona dopo aver urtato una Peugeot 308 parcheggiata sulla via. All’arrivo dei carabinieri, che stavano svolgendo un servizio di pattuglia, l’uomo ha cercato di allontanarsi per evitare di essere identificato: gli uomini dell’arma però, lo hanno fermato in tempo e tratto in arresto con l’accusa di evasione.

L’uomo è stato prima accompagnato in ospedale per essere medicato (è stato giudicato guaribile in 7 giorni) per le ferite riportate nell’urto con l’altra auto ma si è rifiutato di sottoporsi agli esami di rito per l’accertamento del suo tasso alcol emico. Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia in stato di libertà.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortona, evade dai domiciliari e va a sbattere con l'auto: arrestato di nuovo

ChietiToday è in caricamento