Sangue sulle strade: 33 morti e 1231 feriti in provincia di Chieti nel 2018

I dati diffusi dall’Aci sugli incidenti stradali: nel 2018 in Abruzzo ne sono stati registrati 3145

immagine di archivio

Strade di sangue nel chietino e incidenti stradali in aumento. I  dati diffusi dall’Aci relativi al 2018 mettono in rilievo il triste primato della provincia di Chieti. Tra le quattro province abruzzesi, infatti, quella di Chieti nel 2018 ha registrato il maggior numero di incidenti stradali: 814, con 33 morti e 1230 feriti.

Nel 2018 nella nostra regione sono stati 3145 incidenti (+6,7%), con  76 decessi (+10,1%) e 4683 feriti (+6,5%).

La maggior parte delle vittime, dicevamo si è contata nel chietino, seguito dal teramano (19 vittime e 1238 feriti), dalla provincia di Pescara ( 13 decessi e 1261 feriti) e da quella dell’Aquila (11 morti e 954 feriti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sant'Anna piange Pierluigi Orsini, oggi i funerali

  • Poste Italiane assume portalettere anche a Chieti e provincia

  • Lanciano in lutto per la scomparsa del dottor Brasile, morto durante l'escursione sulla Majella

  • Era originario di Lanciano uno dei due escursionisti morti sulla Majella

  • Incidente in A14: nove mezzi coinvolti, tratto chiuso tra Francavilla e Chieti

  • Pugilato, la vittoria di Alessio: "Ho sconfitto la leucemia, non bisogna perdere la speranza"

Torna su
ChietiToday è in caricamento