Cinghiale finisce contro un'auto e muore: paura per madre e figlia a bordo

E' successo ieri sulla Sangritana. L'animale è morto subito dopo l'impatto. A bordo mamma e figlia di Guardiagrele

immagine di archivio

Un altro incidente causato dalla presenza di animali selvatici lungo le strade provinciali. E' accaduto ieri pomeriggio lungo la statale 119 Sangritana, nel Comune di Atessa. Un'auto con a bordo madre e figlia si è scontrata contro un cinghiale che stava attraversando la strada. Tantissimo lo spavento per le due passeggere a bordo, originarie di Guardiagrele.

Secondo quanto ricostruito il cinghale avrebbe dapprima impattato con una vettura che procedeva nel senso di marcia opposto per poi andare a finire sull'auto delle due donne. Subito dopo è morto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Atessa.

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Piante grasse: le migliori da avere in casa

I più letti della settimana

  • Se n'è andata la giornalista Simona Petaccia, presidente di Diritti Diretti

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • La cantante Emma Marrone sceglie l’Abruzzo, weekend a Mammarosa: “Qui mi sento a casa”

  • Un altro grave lutto piomba sulla città: addio a Sandro Deriard, storico volto de La Panoramica

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento