rotate-mobile
Incidenti stradali

Cervo investito sulla Strada dei parchi: un altro esemplare morto nel giro di pochi mesi

Un cervo è stato investito e ucciso lungo l'autostrada A25, tra i caselli di Bussi e Tocco da Casauria. Il quarto in due mesi, in un incidente per fortuna senza conseguenze per automobilisti e mezzi

Un altro animale selvatico morto sulla Strada dei parchi. Come scrive IlPescara.it, un cervo è stato investito e ucciso lungo l'autostrada A25, tra i caselli di Bussi sul Tirino/Popoli e Tocco da Casauria e Torre de' Passeri: la carcassa, del peso di circa 150 chili, è stata rinvenuta nella serata di domenica 21 novembre. A investirlo sarebbero stati uno o più veicoli, molto probabilmente mezzi pesanti.

Un incidente senza conseguenze per automobilisti e mezzi. Il cervo morto in autostrada è il quarto in due mesi, come sottolinea l'associazione Salviamo l'Orso che torna a chiedere barriere adeguate al territorio che l'arteria attraversa, ricompreso tra tre parchi nazionali ed uno regionale. Lavori che erano stati annunciati lo scorso aprile dalla concessionaria e dal parco nazionale d'Abruzzo.

"Dopo 8 mesi - incalza Salviamo l'Orso - chiediamo al parco, che non ne ha responsabilità diretta ma che aveva dato credito alle promesse del gestore autostradale, quando è previsto l'inizio dei lavori? Per quanto ancora dovremo continuare a percorrere l'autostrada sfidando la sorte e contando le carcasse ai bordi delle due carreggiate?".

Sulla stessa autostrada, nel tratto tra Avezzano e Celano, un mese fa era stato investito e ucciso un orso bruno marsicano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervo investito sulla Strada dei parchi: un altro esemplare morto nel giro di pochi mesi

ChietiToday è in caricamento