menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardiagrele, con la moto contro un cavo dell'elettrodotto: è grave

Un giovane di Orsogna è in prognosi riservata dopo essere finito contro un cavo dell'alta tensione nel cantiere dove si sta realizzando l'elettrodotto Villanova-Gissi, a San Vincenzo

I carabinieri indagano per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale che ha mandato un 23enne di Orsogna in prognosi riservata all'ospedale SS. Annunziata di Chieti. 

Il giovane, sabato scorso, pare si stesse esercitando con la sua moto da cross a Guardiagrele quando è finito contro un cavo di acciaio nel cantiere dove Terna sta ultimando la realizzazione di un traliccio dell’alta tensione destinato a collegare l’elettrodotto Villanova-Gissi. Il centauro non deve essersi accorto dei segnali lanciati dagli operai nel cantiere in località San Vincenzo ed è caduto andando a finire contro il cavo che gli ha ferito l’addome. Ora le sue condizioni sono gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento