menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesimo incidente nel sottopasso: camper rimane incastrato

Dopo la sfilza di furgoni rimasti incastrati nel tratto che collega viale Benedetto Croce e via Marvin Gelber, allo Scalo, oggi è toccato a un mezzo per le vacanze

Sembra incredibile, eppure è successo di nuovo: dopo la sfilza di furgoni rimasti incastrati nel sottopasso tra viale Benedetto Croce e via Marvin Gelber, allo Scalo, oggi è toccato a un camper. Il mezzo si è danneggiato notevolmente nel tentativo di attraversare il sottopasso per raggiungere la zona industriale dalla Tiburtina. 

Uno dei primi casi, diventato virale nel giro di pochissimo, fu a gennaio 2016, quando restò incastrato un furgoncino che trasportava patatine, su cui troneggiava la fotografia dello chef Carlo Cracco, testimonial della nota azienda di snack. Il mezzobusto del giudice di Masterchef fu letteralmente tranciato a metà dall'impatto. 

A settembre dell'anno scorso, toccò al furgoncino giallo di una ditta di formaggi, che rimase incastrato nel sottopasso di via Mattei, non molto distante da quello incriminato, che collega che viale Abruzzo alla zona industriale. Due mesi dopo, a dicembre, identico incidente a un camion nel medesimo punto. 

E oggi il malcapitato conducente del camper deve avere calcolato male l'altezza del ponte. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia municipale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento