Scontro tra auto e moto: muore l'ex consigliere regionale 5 stelle Riccardo Mercante

L'incidente sulla Bonifica del Salinello: i soccorsi sono stati immediati, ma non c'è stato nulla da fare. Lutto nel mondo della politica

Lutto nel mondo della politica teramana e abruzzese. Ieri sera è morto Riccardo Mercante, ex consigliere regionale del Movimento 5 stelle, coinvolto in un incidente stradale lungo la Bonifica del Salinello, mentre era alla guida della sua moto. La due ruote si è scontrata contro una Toyota Rav, guidata da un 71enne di Canzano, impegnata in una manovra per reimmettersi sulla carreggiata. 

Le condizioni del centauro sono apparse subito molto gravi. È intervenuto l'elisoccorso, che lo ha trasportato all'ospedale Mazzini di Teramo, ma purtroppo per Mercante non c'è stato nulla da fare.

Mercante, 50 anni, consulente finanziario di Giulianova, è stato consigliere regionale del Movimento 5 stelle dal 2014 al 2019, dopo aver militato nell'Italia dei Valori.

La sua scomparsa ha lasciato nello sgomento i tanti che lo avevano conosciuto per il suo impegno politico, a partire dai colleghi di partito. 

La commissione Vigilanza della Regione Abruzzo, programmata per oggi, è stata rinviata. "Una decisione presa per rispetto alla memoria dell’amico, prima che collega, Riccardo Mercante, deceduto oggi a seguito di un tragico incidente stradale”, spiega il presidente della commissione Pietro Smargiassi.

Cordoglio anche dal presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, a nome di tutta l'assemblea. "Ho condiviso con Mercante un’esperienza legislativa - racconta - entrambi sul fronte dell’opposizione, seppur da banchi diversi, ma del collega ho apprezzato il rigore morale, la puntualità, la costante voglia di approfondire e di conoscere per dare il proprio contributo migliorativo e propositivo. La tragedia che oggi lo ha visto tristemente protagonista mi lascia costernato, sconvolto”.

"La vicinanza dell’interno consiglio regionale - aggiunge - va al gruppo dei 5 Stelle, che oggi perde un elemento di assoluto valore, un uomo, un giovane politico la cui lontananza dallo scranno regionale non si è tradotto in un allontanamento dalla vita amministrativa, né in un disinteresse, ma sono certo che abbia continuato a dare il proprio apporto fattivo e concreto all’attività del Movimento di cui è stato per cinque anni un punto di riferimento e un attivista capace. Il suo timbro e piglio erano caratteri distintivi del suo operato, aperto al dialogo, seppur senza mai venir meno alla propria linea e al proprio indirizzo. Porgiamo le nostre condoglianze, ovviamente, alla famiglia di un uomo strappato troppo presto alla vita da una tragedia imprevedibile e immane”. 

Così commenta il senatore pentastellato Gianluca Castaldi: "La morte di Riccardo Mercante, ex consigliere regionale abruzzese del Movimento 5 stelle, è una tragedia assurda che lascia senza parole. Faccio ancora fatica a crederci. In cinque anni di lavoro all'opposizione, Riccardo ha sempre dato il massimo, con passione e determinazione. Chiunque l'abbia conosciuto, oggi ricorda la sua simpatia, il suo sorriso: era davvero una persona a cui tutti volevano bene. Le mie condoglianze alla sua famiglia, oggi è una giornata di grande dolore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • Le migliori pizzerie 2020 di Chieti e provincia secondo 50 Top Pizza sono cinque

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Da Forlì a Chieti: il tenente colonnello d'Imperio è il nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento