rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Incidenti stradali

Bimbo investito nel giardino dell'asilo: lutto cittadino all'Aquila, bandiere a mezz'asta al consiglio regionale e cordoglio unanime

Sono 5 i bambini feriti dall'auto sfrenata: tre di loro sono stati trasportati negli ospedali romani. Supporto psicologico dell'ospedale San Salvatore alle famiglie dei piccoli coinvolti nell'incidente

Giornata di lutto, domani, all'Aquila, per il grave incidente in località Pile, all'Aquila, che nel primo pomeriggio di oggi ha causato la morte di un bimbo di 4 anni e il ferimento di altri 5. 

In una nota, il presidente del consiglio regionale dell’Abruzzo, Lorenzo Sospiri, a nome di tutta l’assemblea legislativa, si unisce al dolore dei genitori dei piccoli bimbi aquilani rimasti coinvolti nell’incidente avvenuto questo pomeriggio alla scuola dell’infanzia “Primo Maggio”. In particolare, esprime il proprio cordoglio per la famiglia del bimbo che ha perso la vita.

Un pensiero va anche agli insegnanti e a tutto il personale scolastico dell’Istituto. Palazzo dell’Emiciclo, sede aquilana del consiglio, a partire da stasera e per tutta la giornata di domani, in osservanza della giornata di lutto proclamata dal sindaco Pierluigi Biondi, ammainerà le bandiere istituzionali.

Un messaggio di vicinanza è arrivato anche dal ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, che ha contattato la dirigente dell'istituto per trasmetterle la sua vicinanza e il suo cordoglio. “Mi stringo - dice - con profonda commozione al dolore delle famiglie e della comunità scolastica”.

Dolore unanime da tutto il mondo politico e sindacale. Il presidente di Anci Abruzzo, Giangiudo D'Alberto, ha espresso il cordoglio a nome di tutta la comunità dei sindaci d' Abruzzo: "Abbraccia e partecipa all’atroce dolore che ha colpito L’Aquila, ancor di più la famiglia del bimbo rimasto vittima di un tragico accadimento. Un pensiero di solidarietà e vicinanza va agli altri bimbi rimasti feriti, ai loro cari. Domani, parteciperemo al lutto aquilano osservando il dovuto raccoglimento".

Cordoglio anche dal Comune di Chieti.

Intanto, come riporta l'agenzia Dire, la direzione medica di presidio della Asl 1 ha diffuso un primo bollettino (delle ore 17.45) sulla situazione dei bambini travolti.

I bambini coinvolti sono 6, e non 5 come inizialmente trapelato. "Il servizio del 118 - spiega la Asl nel bollettino - è accorso subito con quattro ambulanze e un'eliambulanza. Purtroppo un bimbo è deceduto durante il trasporto in ospedale per il grave trauma subito nonostante le manovre rianimatorie eseguite tempestivamente. Una bimba in gravi condizioni è stata già trasferita tramite elisoccorso al Policlinico Gemelli. In corso il trasferimento con eliambulanza sempre al Policlinico Gemelli un altro bimbo. Un ulteriore bambino sarà trasferito all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù tramite ambulanza. Per due gemellini si stanno tutt'ora completando gli accertamenti. Al pronto soccorso pediatrico, oltre all'ulteriore personale della Pediatria richiamato in servizio, sono intervenuti tutti gli specialisti rianimatori, neurochirurghi, ortopedici, chirurghi generali, chirurghi maxillo-facciali e tutto il personale a supporto. Il presidio ospedaliero 'San Salvatore' sta offrendo ai familiari il supporto psicologico necessario".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo investito nel giardino dell'asilo: lutto cittadino all'Aquila, bandiere a mezz'asta al consiglio regionale e cordoglio unanime

ChietiToday è in caricamento