Con l'auto nel fiume a Cupello: feriti due diciottenni

Sono finiti nel letto del fiume dopo un volo di dieci metri, fortunatamente sono salvi

Si erano avventurati su una strada brecciata che costeggia il fiume Trigno e sono finiti nel letto del fiume dopo un volo di dieci metri. Poteva andare peggio a due diciottenni che l’altra sera hanno avuto l’incidente a Cupello. I due erano a bordo di una Lancia Y: non è ancora ben chiaro il motivo per cui i due giovani abbiano osato spingersi così in là. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la caduta nel fiume i ragazzi sono riusciti a chiedere aiuto. Sono stati liberati dai vigili del fuoco assieme alla Protezione Civile poi trasferiti in ospedale a Vasto a bordo di due ambulanze del 118, Uno ha riportato lo schiacciamento della gamba destra e ferite alla testa, l’altro un trauma cranico. Non sono in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Rallentano i decessi: cinque anziani morti nelle ultime ore, uno è di Ortona

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento