Incidenti stradali

Coppia investita a Pescara: muore un 70enne di Torrevecchia

Armando Evangelista e la moglie sono stati investiti questa mattina da una Mercedes nei pressi di una rotatoria in località San Silvestro. L'uomo è morto poco dopo all'ospedale di Pescara per le gravi ferite riportate, la moglie è ricoverata nel reparto di Chirurgia

Stavano attraversando la strada sulle strisce perdonali questa mattina (12 gennaio) quando all'altezza di una rotatoria, in località San Silvestro, i due coniugi sono stati travolti in pieno da una Mercedes.

Armando Evangelista, 69enne residente a Torrevecchia Teatina è stato immediatamente trasportato assieme alla moglie all'ospedale di Pescara. Le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi e purtroppo non c'è stato nulla da fare: a causa delle gravi ferite riportate l'uomo è morto poco dopo il trasferimento al reparto di Rianimazione. La moglie, una donna di origini spagnole di 54 anni, è invece ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Chirurgia.

In base alle prime informazioni fornite dalla polizia municipale, che si sta occupando dei rilievi, ad investire i coniugi è stata appunto una Mercedes Classe A che transitava in via Nazionale Adriatica Sud e si sarebbe immessa sulla rotatoria di via Celommi: all'incrocio con la Strada provinciale San Silvestro, sulle strisce pedonali, l'auto avrebbe preso in pieno moglie e marito.

Alla guida del veicolo c'era un uomo di Pozzuoli di 42 anni, che dopo l'urto si è subito fermato a prestare i primi soccorsi ad Evangelista e alla moglie. La polizia lo ha sottoposto all'alcol test.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia investita a Pescara: muore un 70enne di Torrevecchia

ChietiToday è in caricamento