Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Sesso per la casa popolare: le donne davanti al Gip

L'incidente probatorio iniziato poco dopo le 10. L'ex assessore al Comune di Chieti indagato per violenza sessuale e concussione

Cominciato a palazzo di Giustizia di Chieti, dinanzi gip Paolo Di Geronimo, l'incidente probatorio che dovrà servire a cristallizzare le testimonianze di cinque donne, due italiane  tre straniere, che accusano l'ex assessore comunale alle politiche della casa, Ivo D'Agostino, di avere chiesto prestazioni sessuali in cambio della promessa di assegnare alloggi popolari. 

D'Agostino, ai domiciliari dal 30 luglio scorso e dimessosi dalla carica qualche giorno dopo, è indagato per violenza sessuale e concussione. Il suo legale è Domenico Di Terlizzi del foro di Trani.

Le accusatrici sono difese dagli avvocati Enrico Raimondi e Nicola Apollonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso per la casa popolare: le donne davanti al Gip

ChietiToday è in caricamento