Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Antonio Di Santo 60 anni, era un ex dipendente Sevel e consigliere comunale a Bomba. L'incidente è avvenuto in frazione Sambuceto

Una tragedia ha sconvolto Bomba domenica pomeriggio. Il consigliere comunale Antonio Di Santo, 60 anni, ha perso la vita vicino casa schiacciato dopo essere rimasto incastrato tra la cabina dell'escavatore dove stava rientrando con il mezzo.

L'incidente è avvenuto nella frazione Sambuceto dove l'ex dipendente Sevel, da un anno in pensione, viveva con la famiglia.

Sul posto il 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso, e i carabinieri delle stazioni di Bomba e Archi. Il sindaco di Bomba, Raffaele Nasuti, ha espresso il cordoglio a nome di tutta la comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento