menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La mano gli resta impigliata nel macchinario: operaio perde due dita

Incidente sul lavoro per un 41enne di Casalincontrada, dipendente della Ontex di Ortona. L'uomo è stato operato all'ospedale di Ancona

Un operaio di 41 anni di Casalincontrada, dipendente della Ontex di Ortona (ex Chicco), azienda che produce pannoloni per adulti, ha subito l'amputazione di due dita dopo un incidente sul lavoro avvenuto ieri mattina nello stabilimento industriale in località Cucullo.

L'uomo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe scivolato da una scala finendo con la mano sul rullo sottostante che gli ha schiacciato le dita. I colleghi hanno subito allertato il 118: dopo un primo trasferimento all’ospedale Santissima Annunziata di Chieti, l’operaio è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Ancona dove è stato operato.

Ora si indaga per cercare di capire se ieri in azienda sono state riapettate tutte le norme di sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento