Cronaca

Promessa del ciclismo si schianta contro un albero per evitare un animale: è grave

Fabio Di Guglielmo, 18 anni, atleta della Vini Fantini-Nippo free bike, era a bordo di una mountain bike quando ha perso il controllo del mezzo. Ora è ricoverato in prognosi riservata a Pescara

Tutto il mondo dello sport abruzzese, in queste ore, fa il tifo per Fabio Di Guglielmo, promessa del ciclismo di appena 18 anni che intorno alle 17 ieri (venerdì 11 novembre) è rimasto coinvolto in un brutto incidente a Casoli, proprio a bordo di una mountain bike. 

Il giovanissimo, che risiede a Civitella Messer Raimondo, nel tentativo di evitare un animale che gli ha attraversato la strada all'improvviso, è finito contro un albero e ha riportato un trauma toracico-addominale, con la rottura della milza, per cui è stato già operato. Un elicottero del 118 lo ha trasportato all'ospedale Spirito Santo di Pescara, dove attualmente è ricoverato nel reparto di Chirurgia in prognosi riservata.

Secondo la ricostruzione dell'incidente, Di Guglielmo si stava reimmettendo sulla strada asfaltata che costeggia il lago di Casoli da un sentiero sterrato, quando l'animale gli è comparso davanti e il ciclista ha perso il controllo delle due ruote per evitare di travolgerlo.

Studente all'istituto alberghiero di Villa Santa Maria, il ragazzo è un atleta della Vini Fantini-Nippo free bike

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promessa del ciclismo si schianta contro un albero per evitare un animale: è grave

ChietiToday è in caricamento