menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mamma morta nello schianto, c'è un indagato. Lutto cittadino nel giorno dei funerali

La procura ha aperto un'inchiesta per omicidio stradale. Oggi l’autopsia sul corpo di Alessia Di Febbo. I funerali a Ortona

E’ indagato per omicidio stradale R.F., il 39enne di Rapino che sabato pomeriggio percorreva a bordo della sua Fiat 500 L con la figlioletta la Statale 81 Piceno-Aprutina quando avrebbe invaso la corsia opposta travolgendo il pickup dove è morta sul colpo Alessia Di Febbo, mentre il marito Roberto D’Angelo, che guidava, è rimasto ferito. La coppia era uscita per andare a ritirare dei mobili a Sambuceto e aveva lasciato i due figli di 4 e 11 anni dalla nonna. 

La procura ha aperto un’inchiesta e disposto l’autopsia sul corpo di mamma Alessia. L’esame è previsto nella giornata di oggi all’ospedale SS. Annunziata. Subito dopo verrà fissata la data dei funerali che verranno celebrati a Ortona, dove Alessia Di Febbo era nata.

Anche a Orsogna, dove la donna abitava con la famiglia e aveva avviato un’impresa agricola, il sindaco Ernesto Salerni proclamerà il lutto cittadino.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento