Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Incendio al Renzetti di Lanciano: evacuata psichiatria

L'incendio è divampato questa mattina intorno alle 9 all'impianto dell'aria medicale. Potrebbe essere stato un cortocircuito. Nessun danno a persone

Un incendio all'ospedale "Floraspe Renzetti" di Lanciano è scoppiato questa mattina poco prima delle 9 nell'impianto dell'aria medicale, dietro la palazzina di otorinolaringoiatria.

A provocarlo potrebbe essere stato un cortocircuito nel quadro elettrico dell’impianto di aria compressa. Per qualche minuto si è temuto che le fiamme potessero attaccare anche le bombole di azoto, con il rischio di provocare un'esplosione.

Fortunatamente non sono stati registrati feriti né danni alle strutture.

I dieci pazienti di psichiatria, reparto vicino al luogo del rogo, sono stati evacuati in via precauzionale e rientrati poco dopo.

Le operazioni sono rimaste ferme per ore a causa dell’impossibilità di garantire l’erogazione dell’aria compressa, indispensabile per far funzionare correttamente alcune apparecchiature.

A domare le fiamme gli addetti della vigilanza del "Renzetti" assieme al personale della Tecnosanità, società di manutenzione degli impianti ospedalieri, nell'attesa che arrivassero i vigili del fuoco di Chieti e Ortona. Sul posto anche i carabinieri di Lanciano per i necessari rilevamenti.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al Renzetti di Lanciano: evacuata psichiatria

ChietiToday è in caricamento