menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio al salone di Gianluca Desiderio: qualcuno è entrato dalla finestra

I vigili del fuoco sono entrati con le maschere antigas per spegnere le fiamme nel negozio del parrucchiere, che sarebbero partite da una poltrona. Gli abitanti del palazzo, scesi in strada per la paura, hanno lanciato l'allarme

Quando i vigili del fuoco sono arrivati nel salone del parrucchiere Gianluca Desiderio, in viale Gran Sasso, hanno trovato una finestra sul retro aperta e le fiamme che arrivavano da una poltrona.

Ancora un incendio di natura dolosa ieri sera (martedì 28 aprile) nel frequentatissimo salone alle porte della città.

L'allarme è stato dato dagli abitanti del palazzo, scesi in strada per lo spavento, intorno alle 23.30. I vigili del fuoco di Chieti hanno impiegato quasi tre ore per spegnere l'incendio. Sul posto sono arrivati anche la Polizia Scientifica e il titolare del salone, rintracciato poco dopo.

L'incendio sarebbe stato appiccato utilizzando liquido infiammabile riversato all'interno dei locali attraverso la finestra. I danni non sono ancora stati quantificati, ma sarebbero gravi, anche se non coinvolgono la struttura, nè l'intero palazzo, tant'è che le famiglie evacuate in un primo momento sono potute rientrare senza problemi a casa. Le pareti del salone sono invece rimaste annerite dal fumo e forse ci vorrà un po' di tempo prima che riapra al pubblico.

Tre mesi fa un altro incendio doloso aveva danneggiato le vetrine dello stesso parrucchiere.

La polizia continua a indagare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento