menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook, Mirella Valà

Foto da Facebook, Mirella Valà

Un boato, poi il fuoco: panico a Ortona per l'incendio in ospedale

Le fiamme si sono propagate da uno sgabuzzino al quinto piano: il fuoco ha danneggiato alcune suppelletili e vetri, mentre il fumo ha invaso rapidamente le corsie

Tanta paura, ma fortunatamente nessuna grave conseguenza grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, nella tarda mattinata di oggi, per un incendio all'ospedale Bernabeo di Ortona. 

Prima un boato, poi le fiamme si sono propagate da uno sgabuzzino al quinto piano del nosocomio, generando comprensibilmente il panico. Il fuoco ha danneggiato alcune suppellettili e i vetri, mentre il fumo ha invaso rapidamente le corsie, ma l'allarme è rientrato prontamente. 

Sul posto, oltre ai pompieri, c'erano le forze dell'ordine. 

La notizia, come accade sempre in questi casi, ha iniziato a circolare immediatamente su Facebook, dove è intervenuto il sindaco di Ortona Leo Castiglione, per rassicurare gli animi e spiegare che l'emergenza era già rientrata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento