menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Protezione Civile Vasto

foto: Protezione Civile Vasto

Inferno di fuoco nel Vastese, intervengono i canadair

A fuoco ettari di terra dapprima nell'area Sic di Lentella, poi le fiamme si sono spostate nei territori di Liscia, Roccaspinalveti e Carunchio. Come non bastasse, alle prime ore del mattino, un rogo è scoppiato anche tra Cupello e San Salvo. In azione anche due canadair

Notte di fuoco nel Vastese. Dopo l'incendio nell'area Sic di Lentella che ha distrutto circa 5 ettari di vegetazione i vigili del fuoco, assieme al corpo forestale ai volontari della protezione civile hanno spento le fiamme nei territori di Liscia, Roccaspinalveti e Carunchio. Tra le aree in fiamme in azione anche due canadair che si sono riforniti dal lago di Bomba. Scene infernali, impressionanti, con le fiamme fortunatamente domate dagli intervenuti che hanno cercato di proteggere il centro abitato. Alcune abitazioni però, sono state evacuate in via precauzionale.

Come non bastasse, alle prime ore del mattino, un rogo è scoppiato anche tra Cupello e San Salvo, in località Ributtini, sul posto gli uomini della protezione civile di Vasto.

La situazione sembra in miglioramento, questa mattina le scuole risultano regolarmente aperte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento