Fiamme sulla linea ferroviaria: treni bloccati e ritardi di oltre due ore

L'incendio che ha obbligato a chiudere la linea è divampato tra Chieuti, Serracapriola e Ripalta, nel foggiano

Un incendio divampato nella tarda mattina di oggi sulla linea ferroviaria Pescara-Bari ha messo in ginocchio la circolazione dei treni dal sud Italia verso nord. 

In particolare, i vigili del fuoco sono intervenuti alle 12.50 di oggi per il rogo tra Chieuti, Serracapriola e Ripalta, nel foggiano. Il traffico ferroviario è sospeso e i treni registrano ritardi di circa 120 minuti.

Trenitalia fa sapere che è in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario.

Ecco i treni coinvolti dai ritardi:

  • FB 8803 Milano Centrale (7:35) - Bari Centrale (15:27)
  • FB 8882 Taranto (10:19) - Milano Centrale (19:25)
  • FB 8884 Lecce (10:58) - Milano Centrale (20:25)
  • IC 603 Bologna C.Le (8:00) - Lecce (16:51)
  • IC 605 Milano Centrale (7:05) - Taranto (18:26)
  • R 26389 Termoli (13:08) - Foggia (14:11)
  • R 612 Taranto (10:27) - Milano Centrale (21:45)

AGGIORNAMENTO: 

Alle ore 16:46 il traffico è in graduale ripresa dopo l'intervento dei vigili del fuoco, ma si registrano ritardi fino a 250 minuti per i treni in viaggio.

La notizia su Foggia Today

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento