menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio discarica, esposto in procura dei 5 stelle per accertare le responsabilità delle istituzioni

I parlamentari presenteranno la richiesta di apertura di un fascicolo alla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, e ci sarà una risoluzione in Regione

Esposto in procura firmato 5 stelle per chiedere di accertare la responsabilità delle istituzioni, in particolare del sindaco di Chieti, in merito all’incendio della discarica abusiva di Colle Marconi.

Il sito, sotto sequestro, era già stato denunciato dal Movimento 5 stelle l’anno scorso. Ma non c’è mai stata la rimozione dei rifiuti “come previsto – dicono i 5 stelle – dal codice dell’ambiente e ribadito dal Prgr adottato con legge 45 del 2007”.

I parlamentari pentastellati presenteranno la richiesta di apertura di un fascicolo alla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, “per far luce su alcuni aspetti, al momento poco chiari, che ruotano intorno alla vicenda e che potrebbero coinvolgere anche altre istituzioni e sulle quali valuteremo eventuali altre iniziative”, spiegano.

Ci sarà inoltre una risoluzione in consiglio regionale che impegni la giunta ad adottare il piano di bonifiche regionale e lo stanziamento dei relativi fondi per la realizzazione delle opere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento