Incendio sulle colline tra Chieti e San Giovanni: vigili del fuoco sventano esplosione di un bombolone del gas

Fumo visibile da diversi chilometri di distanza ieri durante l'incendio che ha brucato 5 ettari di verde in località Colle S. Paolo. Ignote le cause. I vigili del fuoco impegnati nella bonifica

Hanno operato per svariate ore ieri i vigili del fuoco di Chieti e Pescara per domare il vasto incendio scoppiato nella tarda mattinata in località Colle San Paolo, il cui fumo era visibile a diversi chilometri di distanza. L’incendio ha bruciato circa 5 ettari di bassa macchia.

L’allarme è stato lanciato nella tarda mattinata da alcuni residenti delle abitazioni di fronte al costone andato in fiamme: sul posto sono subito arrivate due squadre dei vigili del fuoco a terra e due elicotteri. 

VIDEO. A fuoco la collina teatina

L'incendio ha lambito la pertinenza esterna di un’abitazione:le lingue di fuoco hanno raggiunto la recinzione di una delle ville, bruciando alcuni alberi, compreso un deposito interrato di gpl dal quale era iniziato a fuoriuscire gas in piccole quantità. L'intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha scongiurato l’esplosione.

L’area è stata prontamente messa in sicurezza, anche grazie a una squadra giunta da Ortona, impegnata anche a verificare che non ci sia qualche focolaio che potrebbe far ripartire l'incendio. 

Ignote le cause del rogo. Sul posto sono intervenuti anche polizia e carabinieri.

(foto: Simone Rabottini)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incendio colle san paolo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento