Cronaca Chieti Scalo / Via Fratelli Palizzi

Via Palizzi, rogo doloso in un autolavaggio

Il piromane è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso, il titolare è un giovane: ha detto di non avere ricevuto minacce

Un autolavaggio in via Fratelli Palizzi a Chieti Scalo è andato a fuoco nel giorno di Santo Stefano.

Il piromane, ripreso dalle telecamere a circuito chiuso, avrebbe agito nel pomeriggio di venerdì: è entrato nello stabile dopo aver divelto una rete di ferro, ha rovesciato la benzina custodita in un contenitore di plastica su di un ombrellone vicino alla saracinesca e ha appiccato il fuoco.

Le fiamme hanno quindi raggiunto il quadro elettrico, danneggiando in maniera lieve una copertura in plastica e un'auto che era posteggiata nel piazzale. Dopo l'allarme dei residenti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Non ci sono stati grossi danni, ma la matrice dolosa dell'incendio per la polizia è certa. Il proprietario dell'officina, un trentenne, ha denunciato formalmente l'accaduto questa mattina ed ha escluso di aver subito minacce o richieste di alcun genere.

In queste ore si indaga per cercare di risalire al responsabile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Palizzi, rogo doloso in un autolavaggio

ChietiToday è in caricamento