Autobus a fuoco, l'autista mette in salvo i passeggeri e poi cerca di domare le fiamme

Tua Spa fa sapere che, oltre ai necessari accertamenti su quanto accaduto, ha disposto, in via preventiva, un controllo straordinario sullo stato dei veicoli

Autobus a fuoco, questa mattina, sulla ex Marrucina, che collega Arielli a Orsogna. Si tratta di un mezzo di Tua spa. Intorno alle 11.45, l'autobus stava percorrendo la tratta delle 10.55, da Ortona Marina a Orsogna, quando ha improvvisamente preso fuoco nel territorio comunale di Poggiofiorito.

In quel momento, a bordo c'erano quattro passeggeri, subito messi in sicurezza dal conducente, che prima dell'arrivo di vigili del fuoco e carabinieri ha cercato di domare le fiamme con l'estintore in dotazione al mezzo. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta coinvolta. 

L'autobus era uno Scania, immatricolato nel 2002 (matricola 145), sottoposto a revisione periodica nel febbraio scorso.

Sul bus erano presenti 4 clienti immediatamente messi in sicurezza da parte dell’autista di Tua Spa che ha correttamente gestito la fase d’emergenza, anche prima dell’intervento dei vigili del Fuoco e dei carabinieri, provando a domare le fiamme con l’estintore a bordo del bus.

Tua Spa fa sapere che, oltre ai necessari accertamenti su quanto accaduto, ha disposto, in via preventiva, un controllo straordinario sullo stato dei veicoli.

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Dal Grande Fratello Vip al castello di Roccascalegna: i fratelli Onestini accolti dal sindaco Giangiordano

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento