Autobus a fuoco, l'autista mette in salvo i passeggeri e poi cerca di domare le fiamme

Tua Spa fa sapere che, oltre ai necessari accertamenti su quanto accaduto, ha disposto, in via preventiva, un controllo straordinario sullo stato dei veicoli

Autobus a fuoco, questa mattina, sulla ex Marrucina, che collega Arielli a Orsogna. Si tratta di un mezzo di Tua spa. Intorno alle 11.45, l'autobus stava percorrendo la tratta delle 10.55, da Ortona Marina a Orsogna, quando ha improvvisamente preso fuoco nel territorio comunale di Poggiofiorito.

In quel momento, a bordo c'erano quattro passeggeri, subito messi in sicurezza dal conducente, che prima dell'arrivo di vigili del fuoco e carabinieri ha cercato di domare le fiamme con l'estintore in dotazione al mezzo. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta coinvolta. 

L'autobus era uno Scania, immatricolato nel 2002 (matricola 145), sottoposto a revisione periodica nel febbraio scorso.

Sul bus erano presenti 4 clienti immediatamente messi in sicurezza da parte dell’autista di Tua Spa che ha correttamente gestito la fase d’emergenza, anche prima dell’intervento dei vigili del Fuoco e dei carabinieri, provando a domare le fiamme con l’estintore a bordo del bus.

Tua Spa fa sapere che, oltre ai necessari accertamenti su quanto accaduto, ha disposto, in via preventiva, un controllo straordinario sullo stato dei veicoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scale mobili riaperte, erano chiuse da 20 giorni

  • Economia

    Spostata la produzione dei furgoni dalla Sevel alla Polonia, la Fiom lancia l'allarme per il futuro dello stabilimento

  • Cronaca

    Creano una discarica abusiva con 2.200 metri cubi di rifiuti, denunciate due persone

  • Cronaca

    Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

I più letti della settimana

  • Tragedia nel giorno del Giro: scontro con un'auto, morto un motociclista

  • Muore a 59 anni nello scontro della sua moto contro un'auto: ecco chi era la vittima

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Si è laureato a Chieti il primo abruzzese insignito del premio per cardiologi under 40

  • Trovato senza vita l'anziano scomparso a Francavilla

  • Si scambiano cocaina davanti al centro commerciale, ma vengono sorpresi dai carabinieri: un arresto

Torna su
ChietiToday è in caricamento