rotate-mobile
Cronaca Vasto

Codici: a Vasto dietro gli incendi potrebbe nascondersi il racket

Il portavoce Alinovi: "Questi episodi succedono a Napoli e Palermo, non possono uccedere a Vasto, un paese di 40 mila abitanti. La gente ha il sacrosanto diritto di sentirsi protetta 24 ore su 24".

“A Vasto l’emergenza sicurezza ha raggiunto livelli stratosferici. Non è più tollerabile che Prefettura e Questura continuino a dichiarare che in città non vi è emergenza sicurezza”. Riccardo Alinovi, portavoce di
Codici
(Centro per i Diritti del Cittadino Associazione Nazionale di Consumatori ed Utenti) anaizza la situazione in città alla luce degli incendi verificatisi negli ultimi tempi. Gli ultimi roghi ai danni di due auto a Vasto e San Salvo.

“Non è più tollerabile che sempre più spesso delinquenti, pluripregiudicati possano mettere fuoco auto e fare rapine alla luce del giorno senza timore “ dice Alinovi “il procuratore capo Prete deve chiedere un summit con il
questore ,prefetto e sindaco per cercare di mettere fine a questi episodi pericolosi per la città di Vasto: questi episodi succedono a Napoli e Palermo, non possono uccedere a Vasto, un paese di 40 mila abitanti.
Il silenzio assordante delle istituzioni vergognosamente responsabili e ancor più grave. Non si può continuare a far finta che il problema non esista. Bisogna agire e pure in fretta”.

L'idea di Codici è dotare tempestivamente le zone calde di Vasto di polizia h24 e sfruttare anche il corpo dei vigili urbani per la prevenzione sicurezza. Il sindaco La Penna poi dovrebbe mettere a
disposizione del vicequestore Ciammaichella il personale dei vigili urbani preparandoli anche a svolgere il servizio notturno, “perché chi ha una divisa non può fare l’impiegato” sottolinea ancora Alinovi “dove si sono già consumati attentati gravissimi,  bisogna ci sia subito un presidio fisso di polizia perché la gente perbene che vive ancora in  questi posti ne ha diritto. La gente - chiude - ha il sacrosanto diritto di sentirsi protetta
24 ore su 24”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Codici: a Vasto dietro gli incendi potrebbe nascondersi il racket

ChietiToday è in caricamento