Punta Penna va a fuoco, il sindaco Menna: "Uno scenario devastante"

I vigili del fuoco sono tuttora impegnati nelle operazioni di spegnimento, con l'ausilio anche dell'elicottero, e dei volontari della Protezione civile

Foto Angela D'Innocenzo

Terribile incendio, nel pomeriggio di oggi, nella spiaggia di Punta Penna, a Vasto. Le fiamme, agevolate dal vento caldo, sono divampate nel primo pomeriggio. 

I vigili del fuoco sono tuttora impegnati nelle operazioni di spegnimento, con l'ausilio anche dell'elicottero, e dei volontari della Protezione civile. Il sindaco, Francesco Menna, è sul posto, con l'assessore alle Politiche Ambientali Paola Cianci. Menna parla di "uno scenario devastante" e di "uno degli incendi più drammatici vissuti".

L'assessore Cianci chiede di istituire "una task force a tutti i livelli" per individuare risorse e modalità di intervento per far ripartire la riserva, in modo da ricostituire gli habitat naturali.

La spiaggia di Punta Penna è stata evacuata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento