menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La motozappa gli finisce addosso mentre lavora nei campi, amputata la gamba a un uomo

L'agricoltore è riuscito a chiedere aiuto con il cellulare, senza però riuscire a liberarsi dal mezzo

La motozappa gli è finita addosso mentre lavorava nei campi, ferendogli gravemente le gambe. E un uomo di 65 ha subito l'amputazione della gamba destra, devastata dal mezzo, mentre la sinistra è rimasta lesionata. 

È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Montenerodomo, in contrada Selvoni. Come riporta l'agenzia Adnkronos, l'uomo stava lavorando in un terreno di sua proprietà, quando all'improvviso, in un tratto scosceso, ha perso l'equilibrio e il mezzo gli è finito addosso.

Le lame gli hanno immediatamente agganciato gli arti inferiori e gli hanno tranciato la gamba destra e lesionato quella sinistra. Non è riuscito a liberarsi, ma ha avuto la prontezza di chiedere aiuto col telefonino.

È stato trasportato all'ospedale Chieti dove i sanitari, purtroppo, sono stati costretti ad amputargli la gamba destra, mentre si interveniva anche per limitare i danni all'altra. Sul posto i carabinieri della compagnia di Lanciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento