menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata la palestra della scuola primaria di via Pescara

Festa grande per i bambini del Comprensivo 3, che dopo un anno di attesa hanno nuovamente a disposizione il palazzetto più sicuro, ecocompatibile e a norma di legge. Oltre all'adeguamento sismico, la ditta Di Agostino ha sistemato la copertura di legno e gli impianti

Festa grande, questa mattina, alla scuola primaria di via Pescara, per l’inaugurazione della palestra rimessa a nuovo dopo i lavori di adeguamento sismico e di copertura del tetto durati quasi un anno. A tagliare il nastro, con la dirigente del Comprensivo 3 Paola Di Renzo, il sindaco Umberto Di Primio e gli assessori Mario Colantonio e Giuseppe Giampietro.

I lavori sono stati finanziati con fondi comunitari Par-Fesr della programmazione Pisu per 300mila euro. La progettazione è stata eseguita dall’ingegnere Augusto Giacomo Fantasia mentre i lavori, terminati il 16 febbraio scorso, sono stati portati a termine dalla ditta Vittorio Di Agostino. Responsabile del procedimento è l’architetto Ivonne Elia.

Dopo quelle delle scuole Cesarii e Modesto Della Porta, la palestra di via Pescara è la terza rimessa a nuovo, oltre che con l’adeguamento sismico, anche con la copertura di legno con i tiranti e il rifacimento degli impianti.

L’inaugurazione è stata una festa dello sport, di cui i giovanissimi allievi della scuola di via Pescara hanno dato prova, spaziando dal judo alla ginnastica ritmica, grazie all’impegno nel Comprensivo 3 di tecnici del Coni che affiancano le insegnanti durante le ore di educazione fisica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento