Cronaca Vasto

Ha la Porsche ma ruba 15mila euro in ufficio: arrestato impiegato delle Poste

Il reato contestato è quello di peculato: l'uomo si è appropriato della somma sottraendola dalla cassaforte di "Poste Imprese". E' successo alle Poste Centrali di Vasto

Aveva un alto tenore di vita: proprietario di immobili e sino a poco tempo titolare di una Porsche Cayenne, eppure ha rubato un’ingente somma, per giunta sul posto di lavoro.

I carabinieri del nucleo operativo di Vasto sono arrivati  a lui al termine di una complessa indagine e lo hanno arrestato.  Il “ladro” è un dipendente delle Poste Centrali del luogo, R.P. E’ accusato di peculato: lo scorso 31 agosto avrebbe sottratto dalla cassaforte di Poste Imprese circa 15 mila euro.

In realtà, quello di agosto non sarebbe stato l’unico ammanco verificatosi alle Poste di Vasto: gli investigatori contano almeno tre furti recenti. Per questo le indagini sono ancora in corso.

Il dipendente, nella cui abitazione i carabinieri hanno sequestrato una somma di denaro contante ritenuta collegata al delitto, ora è agli arresti domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha la Porsche ma ruba 15mila euro in ufficio: arrestato impiegato delle Poste

ChietiToday è in caricamento