rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Brecciarola, quaranta immigrati accolti al Villaggio della Speranza

I quaranta immigrati clandestini sono arrivati nella notte tra sabato e domenica nella struttura gestita dall'ordine delle Figlie dell'Amore di Gesù e Maria, di suor Vera

Sono arrivati sabato notte a Brecciarola i quaranta immigrati clandestini sbarcati nei giorni scorsi in Sicilia. Saranno ospitati al Villaggio della Speranza, struttura gestita dall'ordine delle Figlie dell'Amore di Gesù e Maria, di suor Vera D'Agostino.

Inizialmente gli immigrati da accogliere a Chieti sarebbero dovuti essere venti, mentre altri venti sarebbero dovuti andare a Fossacesia: invece poi è stato stabilito di accoglierli tutti a Brecciarola. La prefettura, contattata dal Ministero, ha chiesto disponibilità per il Villaggio della Speranza.

A quanto si apprende, lo Stato pagherà per ogni ricovero una diaria di 80 euro a persona.

In Abruzzo un altro gruppo più numeroso di immigrati è stato trasferito a Teramo, un altro ad Avezzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brecciarola, quaranta immigrati accolti al Villaggio della Speranza

ChietiToday è in caricamento