Cronaca

Le Iene tornano a Chieti: Matteo Viviani avvistato in città

L'inviato e conduttore televisivo è stato visto in centro ieri pomeriggio. Sarebbe venuto in città per realizzate un servizio riguardante il caso dell'allenatore di baseball accusato di violenza sessuale

Le Iene in città per tornare a parlare di una faccenda delicatissima: l'arresto dell'allenatore di baseball accusato di violenza sessuale aggravata su 9 ragazzini.

Ieri pomeriggio l'arrivo dell'inviato e conduttore della trasmissione Mediaset Matteo Viviani a Chieti, avvistato con un trolley sulla parallela di corso Marrucino, non è passato inosservato in città e in tanti hanno cominciato a fare ipotesi sul motivo che avesse portato l'inviato, che aveva già realizzato un servizio nel 2015, di nuovo da queste parti.

Già in passato Le Iene si erano interessate alla triste vicenda che ha visto finire in carcere un anno fa R.F., 52 anni di San Giovanni Teatino, ex allenatore di baseball accusato di violenza sessuale aggravata ai danni di nove minori di 14 anni, all'epoca dei fatti, che gli venivano affidati per allenamenti e partite. Secondo la ricostruzione dell'accusa le violenze sarebbero avvenute tra il 2015 e il 2017 nel bar dell'impianto sportivo di Santa Filomena allo Scalo, dove la squadra si allenava, in un'abitazione privata e in una stanza d'albergo durante una trasferta. 

L'allenatore è stato rinviato a giudizio. Proprio nella giornata di oggi è prevista l'udienza preliminare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Iene tornano a Chieti: Matteo Viviani avvistato in città

ChietiToday è in caricamento