Cronaca

"I luoghi del cuore", tanti voti per la Fontana di Civitanova a Lanciano

Alla 7ª edizione del censimento nazionale "I Luoghi del Cuore" del FAI, la Fontana di Civitanova a Lanciano è il secondo luogo più votato d'Abruzzo dopo dopo Porta Barete a L'Aquila

foto archivio Fai

La Fontana di Civitanova a Lanciano è il luogo più votato della provincia di Chieti alla 7ª edizione del censimento nazionale “I Luoghi del Cuore” promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo e alla quale hanno partecipato 1.658.701 italiani. La fontana si trova al 76° posto nazionale con 4.369 segnalazioni e al 2° posto tra i luoghi più votati in Abruzzo, dopo Porta Barete a L’Aquila ( 27° posto nazionale con 11.518 segnalazioni).

Seguono Campotosto (Aq) con 2.653 segnalazioni, il Castello della Monica di Teramo (2.308 segnalazioni) e la Rocca turrita di avvistamento di Rosciano (1.138). Al primo posto in Italia c’è il Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso al Mare (Sp).

LA FONTANA DI CIVITANOVA - E’ di origine sorgiva e costituisce da secoli la risorsa principale per l’irrigazione dei tanti orti che sono posti a valle. Nata su un impianto molto antico, nel tempo la fontana ha subito continui rifacimenti e ampliamenti, finché nel 1825 ha acquisito il suo aspetto attuale con venti postazioni per lavare i panni e una vasca centrale con sette cannelle d’acqua. La fontana versa in uno stato di degrado a causa della vegetazione che nasce spontanea tra i mattoni: la manutenzione ordinaria, come lo sfalcio dell’erba, è fatta dai residenti della contrada. Anche se visitabile e perfettamente funzionante, le sue condizioni richiedono un restauro per evitare possibili crolli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I luoghi del cuore", tanti voti per la Fontana di Civitanova a Lanciano

ChietiToday è in caricamento