Cronaca Torrevecchia Teatina

Hospice a Torrevecchia ancora chiuso, l'opposizione: "inerzia amministrativa"

Sesta proroga per l'opera che doveva essere riconsegnata nel settembre 2010. Il termine ultimo per l'attivazione del centro scade a fine anno

L'Hospice che avrebbe dovuto vedere la luce dua anni fa a Torrevecchia Teatina rischia di diventare un'altra incompiuta e un cattivo esempio di sperpero di denaro pubblico.

A ripercorrere la storia burocratica della struttura, concepita con l'intento di ospitare i malati terminali di cancro, è il consigliere d'opposizione Nando Marinucci, capogruppo de Il Girasole che interroga l'amministrazione comunale di Torrevecchia quale gestore dell'appalto.

"Una gestione alquanto discutibile - sostiene Marinucci - per i numerosi ritardi accumulati nel tempo dovuti a sospensioni lunghissime. Oramai siamo alla quinta o sesta proroga per un’opera che doveva essere ultimata in 700 giorni e riconsegnata nel settembre 2010".

L'Hospice è in corso di realizzazione da più di quattro anni.

L'importo totale per lo svolgimento dei lavori, è passato dai 1.562.848,20 euro affidati nel 2001 dal Governo alla Regione Abruzzo a 2.062.397 euro due anni dopo, quando la gestione dei lavori è passata appunto al Comune di Torrevecchia Teatina, che ha giustificato l'integrazione di mezzo milione come "soldi utili per il completamento dell’opera". Nel 2008 la stessa è stata affidata a una ditta di Francavilla con un ribasso del 17%, ma i lavori vennero interrotti nel 2010; l'anno dopo, il Comune ha chiesto alla Regione altri 239.573,95 euro per il pagamento di spese .

Le disposizioni decretate dal Commissario ad Acta Chiodi stabilivano il termine ultimo per l’attivazione del centro entro il 31 dicembre 2012 "ma dal Comune - fa sapere Marinucci - oltre alle risposte di circostanza varia dagli uffici, tutto tace nel più profondo torpore. Quali sono stati allora i provvedimenti intrapresi dall'amministrazione comunale Baboro Katja e nello specifico dall'assessore alla Sanità del Comune Mincone Marino - chiede il consigliere - quali documenti a supporto sono stati prodotti e quando sarà riconsegnata l'opera?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hospice a Torrevecchia ancora chiuso, l'opposizione: "inerzia amministrativa"

ChietiToday è in caricamento