La guerra dei taxi in aeroporto finisce a Striscia la notizia

Ieri il tg satirico ha trasmesso un servizio per raccontare il grado di tensione che ogni giorno vivono i tassisti teatini in servizio allo scalo d'Abruzzo

La guerra dei taxi fra i tassisti teatini e pescaresi arriva a Striscia La Notizia. Nella puntata in onda ieri sera, infatti, il tg satirico di Canale 5 ha trasmesso un servizio, curato dall'inviata Chiara Squaglia, che ha mostrato cosa succede quotidianamente, ormai da anni, di fronte all'aeroporto d'Abruzzo. 

I tassisti pescaresi rivendicano il proprio diritto esclusivo di servire i passeggeri dello scalo, mentre i teatini, appoggiati dal Comune di Chieti e dalla legge nazionale, ricordano il proprio diritto di lavorare all'aeroporto, che in parte sorge sul territorio di San Giovanni Teatino. 

La Regione, nonostante i numerosi appelli e le lettere inviate anche dall'amministrazione comunale di Chieti, non ha ancora sanato questa situazione. Così, non sono rare le liti particolarmente accese, che in alcuni casi si sono trasformate in vere e proprie risse. 

Della vicenda, qualche mese fa, si erano occupate anche Le Iene.

Per guardare il video clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Coronavirus, l'ordinanza della Regione Abruzzo: chi torna da zone a rischio deve comunicarlo al medico

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus, primo caso in Abruzzo: paziente positivo al primo test ricoverato a Teramo

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Coronavirus: sarà trasferito allo Spallanzani il primo paziente positivo in Abruzzo

Torna su
ChietiToday è in caricamento