rotate-mobile
Cronaca

Il treno aggancia il cavo dell'alta tensione e si blocca tra Chieti e Manoppello, ferrovia interrotta

Il treno partito da Sulmona (L'Aquila) alle 6.45, tra le stazioni di Manoppello (Pescara) e Chieti, ha agganciato un cavo dell'alta tensione causando l'interruzione di energia elettrica sull'intera linea

Da questa mattina (mercoledì 30 novembre) è bloccata la linea ferroviaria Sulmona-Pescara a causa di un guasto alla linea elettrica aerea. A provocare il guasto è stato il treno partito da Sulmona (L'Aquila) alle 6.45 che, tra le stazioni di Manoppello (Pescara) e Chieti, ha agganciato un cavo dell'alta tensione causando l'interruzione di energia elettrica sull'intera linea.

Sono in corso lavori per ripristinare il funzionamento della linea che, secondo le previsioni dei tecnici che stanno operando, dovrebbe tornare in funzione a breve. Trenitalia ha attivato da subito bus sostitutivi per coprire la tratta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il treno aggancia il cavo dell'alta tensione e si blocca tra Chieti e Manoppello, ferrovia interrotta

ChietiToday è in caricamento