Finanza: 414 sanzioni durante l'emergenza coronavirus, sequestrate oltre 221 mila mascherine

La cerimonia per il 246° Anniversario della Fondazione del Corpo in Abruzzo è stata l’occasione per tracciare un bilancio operativo del 2019 e dell’emergenza Covid-19

La Guardia di Finanza celebra il 246° Anniversario della Fondazione del Corpo con una cerimonia, svoltasi questa mattina nella caserma "Sottotenente M.A.V.M. Tito Giorgi", sede del Comando Regionale all’Aquila. La cerimonia, improntata alla massima sobrietà, è stata l’occasione per tracciare un bilancio operativo del 2019 e dell’emergenza covid-19.

Dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Abruzzo, sono state controllate dalla Finanza 16.427 persone (di cui 48 in mare); di queste, 414 sono state sanzionate per violazioni ai decreti governativi. Sono inoltre stati denunciati 129 soggetti relativamente ad illeciti quali la commercializzazione di prodotti contraffatti e/o pericolosi ‒ in particolare, dispositivi medici, dispositivi di protezione individuale, biocidi, prodotti medicali, ecc. –, pratiche anticoncorrenziali e manovre speculative sui prezzi, commesse approfittando dell’aumento della domanda; al riguardo, i Reparti del Corpo abruzzesi hanno sottoposto a sequestro 221.745 mascherine e 36.600 guanti monouso, 15.880 confezioni di prodotti antisettici/disinfettanti e 133.300 etichette di tali prodotti igienizzanti.

Sono stati controllati, altresì,5.590 esercizi commerciali (di cui 678 a richiesta dei Prefetti), rilevando irregolarità in 131 casi e sono stati sanzionati, al riguardo, 47 titolari di attività o di esercizi commerciali, determinando la chiusura provvisoria di 5 attività e/o esercizi su disposizione dell’Autorità procedente. 

Relativamente al contrasto all’infiltrazione della criminalità organizzata nel tessuto economico italiano, nei primi cinque mesi del 2020 sono stati svolti, nel territorio abruzzese, n. 13 accertamenti patrimoniali nei confronti di n. 65 soggetti, con proposte di sequestro di beni mobili, immobili, aziende e disponibilità finanziarie per un valore di 1.906.392 euro. In tale ambito, i provvedimenti di confisca in materia antimafia sono stati pari ad un valore di circa 2 milioni di euro.  

Invece per quanto riguarda la lotta all’evasione fiscale internazionale le indagini tributarie, a fronte di 1.199 interventi, hanno permesso di appurare un totale di 54.910.523euro relativamente all’iva contestata, 43 i casi di frodi all’iva scoperti nel territorio abruzzese. Nel 2019 sono stati “scovati” in Abruzzo 165evasori totali, persone del tutto sconosciute al fisco, responsabili di aver evaso 18.586.338 euro, 367 i soggetti denunciati per reati fiscali in un anno di attività.

Le Fiamme Gialle abruzzesi, nel corso dell’anno 2019, hanno continuato a rivolgere le proprie indagini nei confronti della corruzione e degli altri delitti contro la Pubblica Amministrazione (peculato, concussione, abuso d’ufficio). Al riguardo, state denunciate all’autorità giudiziaria, perdelitti contro la pubblica amministrazione, 35persone,di cui 17 pubblici ufficiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel settore degli appalti pubblici, a fronte di 14 controlli eseguiti, sono stati denunciati n. 6 soggetti per un valore degli appalti sottoposti a controllo pari a224.324.180 di euro di cui irregolari 627.542euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento