rotate-mobile
Cronaca San Giovanni Teatino

Una mamma di Chieti Scalo vince “The Cake Competition"

La sua torta è risultata la più bella su 34 partecipanti al concorso, secondo i criteri di corrispondenza al tema, difficoltà di esecuzione, pulizia della decorazione) fissati dalla giuria di esperti formata dal presidente

Giuliana Calabrese, 39 anni, di Chieti Scalo, con i suoi fiori e i suoi folletti, è stata la vincitrice della prima edizione di "The Cake Competition: dolci fiori&fantasia", il concorso destinato a cake designer amatoriali, che si è tenuto ieri presso la Galleria Karol Wojtyla, a San Giovanni Teatino, su iniziativa di "Magic Shop", attività specializzata in cake design in collaborazione con la Conpait, la Confederazione Pasticceri Italiani, e il patrocinio dell'amministrazione comunale.

Madre di due bimbi, ex studentessa dell'Istituto d'arte, Giuliana ha vinto un volo di andata e ritorno per Londra. "Sono davvero contenta, non me l'aspettavo - ha detto emozionantissima dopo la premiazione -Mi piace molto modellare e così, tre anni fa, ho deciso di frequentare un corso con il maestro pasticcere Fabrizio Anzellotti. Da allora mi sono appassionata al cake design a cui mi dedico quando sono libera da impegni familiari. Farò questo viaggio con mio marito Walter".

La sua torta, di grande abilità e fantasia, è risultata la più bella su 34 partecipanti al concorso, secondo i criteri (corrispondenza al tema, difficoltà di esecuzione, pulizia della decorazione) fissati dalla giuria di esperti formata dal presidente Fabrizio Camplone, accademico Ampi (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), Federico Anzellotti, presidente Conpait, Manuela Schiazza, decoratrice di torte (Le Torte di zia Manu), Rita Albieri (Magic Shop), Onelio Napoletani, presidente Conpait Abruzzo-Marche, Gianni Cerretani (Orchidea Dessert), Paolo Michetti (Pasticceria Michetti), Paola Zuccarini (pasticceria D'Angelo), Enza Liberati, coordinatrice Lady Chef dell'Associazione Cuochi Pescara, Mimmo D'Alessio, gastronomo, Amedeo Prognoli, docente IPSSAR De Cecco Pescara, Donatello Cacciatore, chef e, in qualità di ospite d'onore, il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci.

Al secondo e al terzo posto si sono classificate rispettivamente Antonella Renzetti, 45 anni, di Pescara e Jessica Maranca, 34 anni, di Ortona, che hanno vinto un corso di cake-design presso Magic Shop.

Per la sezione bambini, il premio è stato assegnato a Lorenzo Scarpa, 7 anni, di Sambuceto che ha realizzato una decorazione ispirandosi ad un castello e ai suoi personaggi. Il piccolo, ma talentuoso cake designer in erba, ha vinto una fornitura di articoli da cartoleria. A tutti gli otto bambini in concorso sono stati consegnati gadget di consolazione e la tessera di soci onorari junior della Conpait.

"Oggi il cake design è di gran moda, ma è importante capire che non esiste senza la pasticceria, è solo una branca di quest'ultima" ha affermato il maestro pasticcere Federico Anzellotti, che ha tenuto anche una dimostrazione di tecniche decorative nel corso della manifestazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una mamma di Chieti Scalo vince “The Cake Competition"

ChietiToday è in caricamento