Cronaca Atessa

Sevel: il giudice non riassume 157 precari

Il giudice del lavoro ha respinto la richiesta di riassunzione da parte di 157 lavoratori interinali licenziati nel 2008, che avrebbero dovuto vedere convertito il loro contratto in altro a tempo indeterminato

Il giudice del lavoro di Lanciano, Paola De Nisco, ha respinto la richiesta di riassunzione da parte di 157 lavoratori interinali licenziati nel 2008 per crisi di mercato, che avrebbero dovuto vedere convertito il loro contratto di 2 anni in altro a tempo indeterminato

Secondo il giudice il comportamento della Sevel e delle agenzie di lavoro interinali è stato legittimo in virtù della grave contrazione economica.

Lo scorso gennaio altri due lavoratori con contratto a tempo vennero reintegrati in Sevel dal giudice Flavia Grilli. La sentenza venne poi annullata in Corte d'Appello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sevel: il giudice non riassume 157 precari

ChietiToday è in caricamento