Gissi: bruciano due auto nella notte, si ipotizza incendio doloso

Le vetture, intestate alla stessa persona, erano parcheggiate una accanto all'altra. Le fiamme, scoppiate poco prima di mezzanotte, potrebbero essere state appiccate da qualcuno

Due auto a fuoco, durante la notte, a Gissi. I mezzi, una Fiat Multipla e una Opel Corsa, erano parcheggiate vicino e sono intestate alla stessa persona, che vive in paese ma è originaria della Campania. 

Il rogo, scoppiato poco prima di mezzanotte e mezza, è stato spento dai vigli del fuoco del distaccamento di Gissi. In seguito sono arrivati i vigili del fuoco di Vasto e i carabineri di Gissi e di Furci. L'ipotesi più probabile, infatti, è che le auto siano state date alle fiamme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

Torna su
ChietiToday è in caricamento