rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Pretoro

Giro d'Italia, Mammarosa presa d'assalto dai camperisti: controlli di polizia e carabinieri sul rispetto dell'ordinanza prefettizia [FOTO]

In tanti già dalle prime ore di oggi hanno deciso di sostare in montagna, per attendere l'arrivo della nona tappa di domani, Isernia-Blockhaus

È incontenibile l'entusiasmo degli abruzzesi per l'arrivo del Giro d'Italia che domani, per la nona tappa Isernia-Blockhaus, attraverserà anche buona parte della provincia di Chieti. 

Come da tradizione in tantissimi, già da questa mattina, hanno deciso di salire nelle località montane che saranno attraversate dalla carovana rosa, per passare la notte in camper o tende e attendere domani l'arrivo del Giro. 

Per il sicuro svolgimento della manifestazione sportiva, com'è noto, la prefettura di Chieti ha emanato un'ordinanza che stabilisce divieti e modifiche alla viabilità, con disposizioni valide già dalla serata di oggi. 

E in queste ore, polizia e carabinieri sono impegnati in un servizio di controllo a Mammarosa, località presa d'assalto dai camperisti, per verificare il rispetto dell'ordinanza e vigilare sulla sicurezza del Giro.

Controlli di polizia e carabinieri a Mammarosa

L'ordinanza

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, Mammarosa presa d'assalto dai camperisti: controlli di polizia e carabinieri sul rispetto dell'ordinanza prefettizia [FOTO]

ChietiToday è in caricamento